Contenuto Principale

| Marce e Corse

| Manifestazioni e tempo libero

Gli Eroi corrono con i camosci: il trail abbraccia il Grappa e prepara un 2018 da incorniciare

Gli Eroi corrono con i camosci: il trail abbraccia il Grappa e prepara un 2018 da incorniciare

Un timido raggio di sole ha ufficialmente chiuso la settima edizione del Trail degli Eroi, la kermesse che coniuga lo sport della corsa in montagna con la storia del Monte Grappa, confermandosi come un momento imperdibile ed un punto di riferimento

per gli atleti di trail running. E' stato un doppio appuntamento con due distanze, l’ultra maratona da 46 km e una Sky race da 26, che hanno visto 333 atleti da tutta Italia sfidarsi sui sentieri della Grande Guerra. Un itinerario tra storia e natura, al fianco perfino di alcuni camosci.

Il via la mattina del 24 settembre da Semonzo con una partenza molto impegnativa a causa del maltempo che gradualmente, man mano che gli atleti salivano lungo il crinale del Grappa, ha lasciato spazio a delle schiarite che hanno regalato ai concorrenti una giornata perfetta all’insegna dello sport e della storia. Elemento comune delle due gare il passaggio dal Sacrario del Monte Grappa, dove per alcuni minuti la competizione passa in secondo piano ed il ritmo di corsa cala: diventa protagonista il rispetto e la memoria dei caduti.

Gli Eroi corrono con i camosci: il trail abbraccia il Grappa e prepara un 2018 da incorniciare

Vincitore assoluto dell’Ultra maratona con meno di 5 ore di corsa Mirko Fioretti, mentre Elisabetta Mazzocco, del Cimavilla Running Team, si guadagna il primo posto sul podio femminile restando sotto le 6 ore. Nella 26 km ha dominato la gara Hans Paul Pizzinini del Vicenza Marathon, con sole 2 ore e 35 per percorrere il suggestivo percorso della Sky race.

Gli organizzatori sono già al lavoro per un evento unico per il 2018: «Oltre alle tradizionali distanze, in occasione del centenario della Grande Guerra, si terrà “Il Viaggio degli Eroi” una tre giorni a tappe di circa 100 km che interesseranno tutto il comprensorio del Grappa. Un’impresa da eroi, sui sentieri degli Eroi» anticipa il direttore di gara Davide Zanetti. Tra un anno dunque un'edizione inedita e irripetibile.

Foto: organizzazione

Gli Eroi corrono con i camosci: il trail abbraccia il Grappa e prepara un 2018 da incorniciare

| TRAIL DEGLI EROI

| FORZA E CONCENTRAZIONE

 

| LA CORSA PIU' PAZZA


© Littera srl Officina Editoriale Tel. 0424 833717 | P.IVA 03227510249 | Il grande Sport | Registrazione tribunale Bassano del Grappa n. 8/2004

Progetto StiKa©

| Realizzato da Progetto StiKa |