Contenuto Principale

| Marce e Corse

| Manifestazioni e tempo libero

Salvate la pista di Castelfranco: l'olimpionica Simeoni e altri campioni trevigiani in pressing

Salvate la pista di Castelfranco: l'olimpionica Simeoni e altri campioni trevigiani in pressing

Rischia l'impianto di atletica di Castelfranco Veneto. Una cittadina leader sul territorio, un impianto che può essere cancellato. E per sostenere l'idea di salvarlo è scesa... in pedana anche Sara Simeoni, l'olimpionica di Mosca 1980.

La donna che per prima (a Brescia, nel '78) al mondo superò i 2,01.

Come scrive il Corriere del Veneto, Sara è tornata virtualmente sulla pedana castellana dove, nel 1970, giovanissima portò il suo limite personale a 1,75, record italiano.

La pista di via Redipuglia da allora ne ha viste tante. Ora però è in disarmo e i quattrini mancano per rifarla. Per cui in municipio si sta pensando di soprassedere. Con Sara, oggi vicepresidente di Fidal Veneto, ci sono anche altri campioni del recente passato dell'area trevigiana, da Maurizio Bobbato a Devis Favaro, da Daniela Marconi a Laura Gatto, a Sebastiano Marcon. Mancano le finanze per sistemare la pista e farla rivivere, in zona c'è quella di Vedelago, peraltro ottimo centro di propulsione dell'atletica.

Il sindaco Stefano Marcon è pressato da tutto il movimento. Tra l'altro Castelfranco è un polo scolastico e l'impianto di atletica avrebbe un grande senso. Intanto le piste venete arretrano. Quella di Padova ritarderà almeno di un anno, dopo che si è assecondata l'idea di smantellare lo scenario dell'Euganeo dove si fa il meeting internazionale, "per portare le curve delle tribune più vicine al campo di gioco"-. Al Bentegodi di Verona anni fa è stata divelta. Città in cui ci sono valide alternative, ma portare via l'atletica dai "teatri" più popolari non è un bel vedere.

Foto: Sara Simeoni e il record mondiale a Brescia nel 1978 (2,01)

 

| TRAIL DEGLI EROI

| FORZA E CONCENTRAZIONE

 

| LA CORSA PIU' PAZZA


© Littera srl Officina Editoriale Tel. 0424 833717 | P.IVA 03227510249 | Il grande Sport | Registrazione tribunale Bassano del Grappa n. 8/2004

Progetto StiKa©

| Realizzato da Progetto StiKa |