Contenuto Principale

| Marce e Corse

| Manifestazioni e tempo libero

Come corre il Veneto, a Nove le finali regionali di cross. Folla di runner, ricordando Seba: campioni Zanatta e Dalla Montà

Come corre il Veneto, a Nove le finali regionali di cross. Folla di runner, ricordando Seba: campioni Zanatta e Dalla Montà

Paolo Zanatta (Fiamme Oro) e Laura Dalla Montà (Assindustria Sport Padova) trionfano tra cielo, terra, acqua e sassi. Sono loro i nuovi campioni veneti assoluti di corsa campestre. Hanno vinto il titolo a Nove (Vicenza), sul veloce tracciato predisposto

dall’Atletica Vimar Marostica nella zona golenale del fiume Brenta, in occasione della tradizionale Festa del cross che ha chiuso la stagione regionale sui prati. Zanatta ha dominato la gara maschile, facendo corsa a sé sin dai primi metri. Secondo Lucio Sacchet (Ana Feltre), terzo Simone Gobbo (Tornado), rispettivamente a 45 e 54” dal vincitore, a dimostrazione di una gara senza storia. Ai piedi del podio, Alberto Rech (Silca Ultralite), cui è andato il titolo promesse.

Laura Dalla Montà si è imposta su Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina) al termine di una gara incerta soprattutto nella prima parte, che ha confermato la supremazia delle due atlete che meglio si erano comportate durante la stagione. Alla Lonedo il titolo regionale promesse. Terza Gloria Tessaro (Atl. Vicentina). Titoli juniores a Massimo Guerra (Atl. Vicentina) e all’azzurrina Francesca Tommasi (Atl. Insieme New Foods), sesta assoluta in una gara condivisa con gli allievi, dove sul gradino più alto del podio è salito Marco Fontana Granotto (Insieme New Foods Verona). Margherita Mescolotto (Athletic Club Firex Belluno) si è aggiudicata, con ampio margine, la gara allieve. Doppio titolo di società per l’Atletica Vicentina, prima nella classifica combinata del campionato regionale sia con gli uomini (Trofeo Città di Nove) che con le donne (Trofeo Banca di San Giorgio Quinto Valle Agno).  La mattinata del “Cross dei 4 Comuni – Tra cielo, terra, acqua, sassi” si era aperta con le gare master che, oltre ad assegnare i titoli regionali individuali, hanno incoronato i veneziani dell’Atletica Biotekna Marcon, leader nel campionato regionale maschile di società, e le trevigiane dell’Atletica San Biagio, prevalse tra le società femminili.

Nelle gare giovanili, titoli regionali individuali per Behailu Roveri (Atl. Mogliano) e Diletta Moressa (G.A. Coin Venezia 1949), nella categoria cadetti, e per Davide Compagno (Gs Aquila - PD) ed Emily Faccin (Pol. Dueville), nella categoria ragazzi. Trento ha vinto il Trofeo delle Province di cross, precedendo sei rappresentative del Veneto. Sul podio, con la selezione trentina (2.020 punti), Treviso (1.113) e Venezia (908). E’ stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Sebastiano Bortolin, il diciottenne atleta trevigiano dell’Ana Atletica Feltre (società che ha corso con il segno del lutto), scomparso in un incidente stradale venerdì sera. Era tra gli iscritti del cross di Nove, ma il destino ha voluto diversamente.  

RISULTATI. MASCHILI. SETTORE ASSOLUTO. Seniores/promesse (10 km): 1. Paolo Zanatta (Fiamme Oro) 31’35”, 2. Lucio Sacchet (Ana Atl. Feltre) 32’20”, 3. Simone Gobbo (Tornado) 32’29”, 4. Alberto Rech (Silca Ultralite) 32’46” (campione regionale promesse). Società (finale dopo 4 prove): 1. Salcus 583, 2. Ana Atl. Feltre 449, 3. Tornado 387.  Juniores (8 km): 1. Massimo Guerra (Atl.Vicentina) 26’29”, 2. Nicolò Ragazzo (Vis Abano) 26’55”, 3. Roberto Cassol (Ana Atl. Feltre) 26’58”. Società (finale dopo 4 prove): 1. Atl. Vicentina 613, 2. Ana Atl. Feltre 313, 3. Silca Ultralite 299.  Allievi (5 km): 1. Marco Fontana Granotto (Insieme New Foods Vr) 16’50”, 2. Simone Masetto (San Giacomo Banca della Marca) 16’52”, 3. Riccardo Martellato (Fiamme Oro) 17’02”. Società (finale dopo 4 prove): 1. Atl. Vicentina 509, 2. Assindustria Sport Pd 477, 3. Silca Ultralite 255. Società generale (dopo 4 prove): 1. Atl. Vicentina 1173, 2. Atl. Ponzano 954, 3. Ana Atl. Feltre 948.      

SETTORE PROMOZIONALE. Cadetti (2 km): 1. Massimiliano Berti (S.A. Valchiese) 8’39”, 2. Alex Ceschini (Usd Cermis) 8’42”, 3. Behailu Roveri (Atl. Mogliano) 8’46” (campione regionale individuale), 4. Lothar Antonio Bezzon (Atl. Città di Padova) 8’49” (2° campionato regionale individuale), 5. Massimiliano Bezzon (Atl. Città di Padova) 8’53” (3° campionato regionale individuale). Ragazzi (1 km): 1. Francesco Ropelato (Trentino Lagorai Team) 5’24”, 2. Alessandro Noto (Atl. Trento) 5’33”, 3. Simone Valduga (Quercia Trentingrana) 5’33”, 4. Gianluca Campidelli (Atl. Tione) 5’35”, 5. Davide Compagno (GS Aquila) 5’41” (campione regionale individuale), 9. Soufyan Goudadi (Atl. Valdobbiabene) 5’44” (2° campionato regionale individuale), 12. Tommaso Mattiuzzo (GA Aristide Coin Venezia 1949) 5’52” (3° campionato regionale individuale).      

SETTORE MASTER. SM35 (6 km): 1. Andrea Frezza (Atl. San Rocco) 20’51”. SM40 (6 km): 1. Massimo Cigana (Atl. Biotekna Marcon) 20’29”. SM45 (6 km): 1. Ivan Basso (Atl. Montebelluna Veneto Banca) 20’40”. SM50 (6 km):  1. Lucio Fregona (Gs Astra) 21’13”. SM55 (6 km): 1. Giorgio Mazzer (Atl. S. Lucia di Piave) 22’13”. SM60 (4 km): 1. Lorenzo Andreose (Salcus) 15’32”. SM65 (4 km): 1. Antonio Maccagnan (Atl. San Biagio) 17’43”. SM70 (4 km): 1. Adriano Liviero (Gp Avis Taglio di Po) 18’11”.  SM75 (4 km): 1. Marino Silvestrin (Podisti Adria) 22’26”. SM80 (4 km): 1. Benvenuto Pasqualini (Atl. San Biagio) 23’37”. Classifica finale di società: 1. Atl. Biotekna Marcon 644, 2. Atl. San Biagio 596, 3. Atl. Riviera del Brenta 272.         

FEMMINILI. SETTORE  ASSOLUTO. Seniores/promesse (7 km): 1. Laura Dalla Montà (Assindustria Sport Padova) 29’38”, 2. Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina) 29’50” (campionessa regionale promesse), 3. Gloria Tessaro (Atl. Vicentina) 30’09”. Società (finale dopo 4 prove): 1. Atl. Vicentina 226, 2. Atl. Mogliano 210, 3. Salcus 159.  Juniores (5 km): 1. Francesca Tommasi (Insieme New Foods Vr) 17’37”, 2. Ilaria Fantinel (Ana Atl. Feltre) 19’23”, 3. Elisa Dalpiaz (Athletic Club Firex Belluno) 20’03”. Società (finale dopo 4 prove): 1. Atl. Vicentina 231, 2. Fondazione Bentegodi 210, 3. Silca Conegliano 159. Allieve (4 km): 1. Margherita Mescolotto (Athletic Club Firex Belluno) 15’06”, 2. Viola Pagotto (Silca Conegliano) 15’40”, 3. Chiara Lobba (Atl. Vicentina) 15’49”. Società (finale dopo 4 prove): 1. Cus Padova 148, 2. Vicentina 141, 3. Fiamme Oro 136. Società generale (dopo 4 prove): 1. Atl. Vicentina 586, 2. Silca Conegliano 305, 3. Atl. Mogliano 283.    

SETTORE PROMOZIONALE. Cadette (2 km): 1. Diletta Moressa (GA. Coin Venezia 1949) 7’46”, 2. Alice Biz (Nuova Atl. San Giacomo Banca della Marca) 7’49”, 3. Luna Giovanetti (Atl. Trento) 7’52”, 4. Sara Luise (Atl. Audace Noale) 7’55” (3^ campionato regionale individuale). Ragazze (1 km): 1. Emily Faccin (Pol. Dueville) 4’01”, 2. Sofia Trettel (Usd Cermis) 4’04”, 3. Nancy Demattè (Atl. Trento) 4’07”, 4. Sofia Tonon (Silca Ultralite) 4’12” (2^ campionato regionale individuale), 5. Valeria Minati (Trentino Lagorai Team) 4’14”, 6. Jennifer De Rosa (Trevisatletica) 4’14” (3^ campionato regionale individuale).  

SETTORE MASTER. SF35 (4 km): 1. Jessica Doria (Generali Runners) 16’19”. SF40 (4 km): 1. Patrizia Zanette (Dolomiti Belluno) 16’13”. SF45 (4 km): 1. Manuela Moro (Atl. Vittorio Veneto) 16’10”. SF50 (4 km): 1. Mirella Pergola (Atl. Biotekna Marcon) 17’11”. SF55 (4 km): 1. Olivetta De Conti (Atl. Sernaglia) 18’21”. SF60 (4 km): 1. Maria Cristina Dal Santo (A.A.A. Malo) 20’35”.  SF65 (4 km): 1. Valeria Benedetti (Atl. Galliera Veneta) 20’09”. MF70 (4 km): 1. Maria Grazia De Colle (GS Quantin) 23’39”. Classifica finale di società: 1. Atl. San Biagio 164, 2. Atl. Biotekna Marcon 154, 3. Gs Quantin 143. 

Foto Eduard Ardelean Fidalveneto

| TRAIL DEGLI EROI

| FORZA E CONCENTRAZIONE

 

| LA CORSA PIU' PAZZA


© Littera srl Officina Editoriale Tel. 0424 833717 | P.IVA 03227510249 | Il grande Sport | Registrazione tribunale Bassano del Grappa n. 8/2004

Progetto StiKa©

| Realizzato da Progetto StiKa |