Trail degli Eroi, ritorna l'originale sul Grappa. Con la nepalese Mira Rai. Guarda il trailer del suo film

  • Stampa
Trail degli Eroi, ritorna l'originale sul Grappa. Con la nepalese Mira Rai. Guarda il trailer del suo film

Il primo, l’originale. Infuriano i trail, spesso con obiettivo il Grappa, ma quello “degli Eroi” è il primo, che ha aperto la strada. E ora il Trail degli Eroi torna con la sua sesta edizione (e prima del 2011 ci fu un’edizione “zero”

per provare il tracciato con un manipolo di appassionati). La data è domenica 2 ottobre, il tracciato è quello classico e “storico” di 46 chilometri: l’organizzazione è tornata alle origini, dismettendo per quest’anno le altre versioni in vista di nuovi programmi a partire dai prossimi anni.

Creato da i Lupi Team il trail ricalca, dove possibile, i tratti di trincea della Grande Guerra e l’alta via degli Eroi. In totale 46 km e 2.500 metri di dislivello positivo che puntano a marchiare indelebilmente nella memoria e nell’animo i suoi 500 concorrenti. Il percorso è per solo il 4% su asfalto, poi il 9% su strade bianche e l’87 su sentiero. La partenza è all’alba, alle 6 dall’Antica Abbazia di Semonzo di Borso del Grappa, luogo anche dell’arrivo. Tempo massimo 10 ore + 30 minuti per le donne. Ogni info al sito traildeglieroi.it e alla pagina facebook Trail degli Eroi.

Il trailer del film di Mira


Anche quest’anno, come già nel 2014 (quando vinse l’Ultratrail), è annunciata la partecipazione di Mira Rai, la straordinaria runner nepalese che corre per il suo popolo, in particolare per le donne. Già bambina soldato nell’esercito marxista nepalese, cintura marrone di karate, forte nelle attività fisiche, quindi trasferitasi a Kathmandu e qui, con vita difficile e allenamenti quotidiani, vocata allo sport duro. Si dà al trail in montagna, viene notata, aiutata e allenata, diventa un’atleta di punta mondiale, fonda il Girls Running Fund e lo aiuta a reperire risorse finanziarie indispensabili per i progetti al femminile.

La sua vita viene riassunta in un film, realizzato grazie al crowdfunding. E proprio il film su Mira Rai è l’antipasto gustoso del Trail degli Eroi 2016: appuntamento per la serata di venerdì 30 settembre, alle 19, in aula magna alle scuole di Borso. Domenica 2 ottobre poi Mira Rai sarà sul Grappa, in gara oppure solo a incitare gli atleti alla partenza e sulla Cima. Presenti poi quel venerdì sera molti atleti di peso, tra cui vari azzurri di ultra trail, come Giovannelli, Fantuz, Beretta, oppure le note Tite Togni, Lisa Borzani, Yulia Baykova, Graziana Pé. I big saranno anche in gara. Non mancherà Ita Marzotto, protagonista su una gara di 500 km negli Usa, mentre come moderatore della serata ci sarà Tommaso De Mottoni, organizzatore di trail e giornalista di settore. Presenti anche organizzatori di eventi affermati come Aurelio Michelangeli e Renato Menci. Un parterre di grido a conferma del prestigio riconosciuto alla competizione sul Grappa.

Sul territorio dell’area bassanese, il Trail degli Eroi è stato preceduto quest’anno dal Trail del Contrabbandiere, dal Glory Trail tra Piave e Grappa e sarà seguito, il 9 ottobre, dalla prima edizione del Cmp Trail Bassano. Nel frattempo, a sottolineare lo scenario del Monte Grappa, proprio all’Antica Abbazia è stato presentato il Brevetto del Grappa, altra opportunità di conoscere il meraviglioso Monte attraverso dieci salite.
Qui sotto l'articolo su Mira Rai che scrisse per noi Lorenzo Doris.

Articolo correlato

Mira, nata per correre: una nepalese stella del trail running